SchifanoiaStreeT

Tanto per avere un muro dove pisciare i pensieri……………………………………………………………. La vita dura dei blog al tempo di Facebook

Visualizza gli articoli pubblicati sotto Novembre 2004

Ragazzi… venerdì 3 dicembre c’è l’ultimo match d’improvvisazione che vede impegnata la squadra dei Neri. Il massimo che abbiamo potuto fare quest’anno l’abbiamo fatto, cioè qualificarci per la finale per il 3° e 4° posto… dopo un secondo posto due anni fa e una vittoria l’anno scorso, considerando che in squadra abbiamo una donna al [...]

Oggi, 30 novembre 2004: – Festa della Toscana – Patrono di Empoli (lavoro a 6 metri dal comune di Empoli) – Sciopero Generale Non era facile lavorare, ma io ce l’ho fatta… Condividi su Facebook.

Avevo solo sentito parlare della letteratura americana (a parte la scolasticissima e pallosissima Antologia di Spoon River di E.L.Masters), e volevo provare a leggere qualcosina. Ho deciso di buttarmi su Hemingway non solo per i ripetuti consigli di tutti, ma più che altro per l’aura di “eroe dei tempi nostri” che quest’uomo si porta dietro… [...]

Il Cubo

8 commenti

Questa mattina mi ignudo per voi e faccio uno dei test pissicologici più usati quando si passa una serata tristissiima tra amici chiusi in casa a non sapere icche fare. Ecco cosa devo fare: devi descrivere una scena passo passo con piu’ particolari possibili. Sei in un deserto, nel deserto c’è un cubo (è grande/piccolo, [...]

La potenza dell’uomo è nulla… eppure cosa può spingere un uomo, straziato dalla guerra, a capire che si sta come d’autunno sugli alberi le foglie e solo qualche mese dopo gioire del fatto che, al mattino, s’illumina d’immenso? È l’apoteosi della natura dell’uomo. Riuscire a soffrire e a gioire della vita, solo per renderla tale [...]

- Eh oh? visto che in questi giorni non commenta nessuno. D?altra parte me lo ripetono tutti di scrivere più per sè. E io scrivo per me, eh Mirko? – Bah. Sie. Scrivi per te, Mirko. Quasi quasi scrivo per me anch?io. – Scrivo per me. Mi pare come dire ?piscia per averne più voglia?, [...]

No sabiendo QUE escribir, he empezado de pensar COMO escribir. Yo he pensado que he siempre encontrado gusto en las idiomas, y tambièn si no soy preparado como querrìa aunque puedo divertirme y divertirve, ruegando los (y las ) expertos de no infamarme por la descarga de faltas que encontraràn (sobretodo por los verbos irregulares [...]

C?era un tempo in cui ero un esperto mediatico da invidiare? le mie due carriere di teledipentende e cybernauta si sono intrecciate per qualche anno. Era il tempo del terzo computer della mia storia, un Pentium 133, messo su un tavolinaccio da ufficio su in mansarda davanti alla TV. Correva l?anno 1998 (17 anni) e [...]

Un caro amico, che per convenzione chiamerò Amos Gottini, in un commento al precedente articolo mi pone il seguente quesito: Può un uomo ben integrato nella società italiana fottersi un intero stipendio per andare a fare un viaggio di una settimana a 10.000km di distanza e correre il rischio di cambiare totalmente la sua vita [...]

Ecco, parliamo di cose serie. Mi dispiace per chi stamattina attendeva qualche raccontino d?autore, ma già ero in crisi di fantasia, poi l?avvenimento narrato nell?articolo precedente m?ha proprio fatto venire un crampo al cervello. I tempi son maturi e un ritrovino prima che inizi l?infinita serie delle 116 cene pre-natalizie mi sembrerebbe ottima cosa. Ovviamente [...]